In Venice Today.com
PortuguêsDeutschFrançaisEspañolEnglishItaliano


In Venice Today.com
PortuguêsDeutschFrançaisEspañolEnglishItaliano



Booking.com

Premi della 58° Biennale Arte di Venezia

Tutti i Premi della Biennale d'Arte di Venezia: gli artisti premiati, le opere del Leono d'Oro e d'Argento. Le menzioni speciali della giuria.

Padiglioni Biennale d'Arte 2019 a Venezia
Vincitori della 58° Biennale d'Arte - Arsenale, Giardini dell'Arsenale, Città di Venezia

(Foto: In Venice Today)

Mostra in corso dal 11 maggio al 24 novembre 2019

La 58° Biennale d'Arte aprirà al pubblico l'11 maggio 2019. Ma a partire da pochi giorni prima dell'apertura vi saranno le varie vernici ed eventi collaterali che sempre animano improvvisamente la vita artistica veneziana. Il titolo dell'edizione 58 della Biennale d'Arte è May You Live In Interesting Times ossia "Possa tu vivere tempi interessanti".

Notizie sulla 58° Biennale Arte di Venezia

- Il Vincitore del Leone d'Oro è - come ampiamente atteso - il Padiglione della Lituania con Sun & Sea di Lina Lapelyte, Vaiva Grainyte e Rugile Barzdziukaite.
Commissario: Rasa Antanavičıūte. Curatore: Lucia Pietroiusti.
Sede: Magazzino No. 42, Marina Militare, Arsenale di Venezia, Fondamenta Case Nuove 2738c

Motivazione della giuria: "per l�approccio sperimentale del Padiglione e il suo modo inatteso di affrontare la rappresentazione nazionale. La giuria � rimasta colpita dall�originalit� nell�uso dello spazio espositivo, che inscena un�opera brechtiana, e per l�impegno attivo del Padiglione nei confronti della citt� di Venezia e dei suoi abitanti. Sun & Sea (Marina) � una critica del tempo libero e della contemporaneit�, cantata dalle voci di un gruppo di performer e volontari che impersonano la gente comune."

- Una menzione speciale � stata attribuita al Padiglione del Belgio Mondo Cane, Jos de Gruyter & Harald Thys.
Commissario: F�d�ration Wallonie-Bruxelles. Curatore: Anne-Claire Schmitz.
Sede: Giardini

Motivazione della giuria: "Con il suo humor spietato, il Padiglione del Belgio offre una visione alternativa degli aspetti, spesso trascurati, dei rapporti sociali in Europa. L�inquietante rappresentazione di una serie di personaggi che hanno l�aspetto di fantocci meccanici ispirati a stereotipi di folklore fanno s� che il Padiglione agisca su vari registri creando due, se non pi�, realt� parallele."

- Leone d�Oro per il miglior partecipante alla Mostra Internazionale May You Live In Interesting Times a Arthur Jafa (Stati Uniti, vive e lavora a Los Angeles).

Motivazione della giuria: "per il suo film del 2019 The White Album (sede: Padiglione Centrale, Giardini), che è in egual misura un saggio, una poesia e un ritratto. Jafa utilizza materiale originale e d’appropriazione per riflettere sul tema razziale. Oltre ad affrontare in modo critico un momento carico di violenza, nel ritrarre con tenerezza gli amici e i familiari dell’artista il film fa anche appello alla nostra capacità di amare."

- Leone d’Argento per il miglior partecipante alla Mostra Internazionale May You Live In Interesting Times a Haris Epaminonda (Repubblica di Cipro, vive e lavora a Berlino).

Motivazione della giuria: "per le sue costellazioni che uniscono in un�attenta costruzione immagini, oggetti, testo, forme e colori, fatte di memorie frammentate, storie e connessioni frutto dell�immaginazione; per mostrarci che la dimensione storica e quella personale possono essere compresse in un intreccio di molteplici significati, potente e duttile al tempo stesso."

- Menzioni speciali a Teresa Margolles (1963 Messico, vive e lavora a Citt� del Messico e Madrid) e Otobong Nkanga (1974 Nigeria, vive e lavora ad Anversa).

Motivazione della giuria: a Teresa Margolles "per le sue opere acute e commoventi che trattano il dramma delle donne gravemente coinvolte dal narcotraffico nel suo Messico, creando potenti testimonianze che spostano strutture esistenti nel mondo reale alle sale espositive."

A Otobong Nkanga "per la sua ricerca continua e carica di ispirazione attraverso i media nella politica della terra, del corpo e del tempo."

Vai alla pagina della 58° Biennale d'Arte di Venezia

Vai alla pagina dei Padiglioni della 58° Biennale d'Arte di Venezia

Vai alla pagina degli Artisti della 58° Biennale d'Arte di Venezia


Orari: Giardini dalle 10.00 alle 19.00. Arsenale dalle 10.00 alle 19.00 (dalle 10.00 alle 20.00 il venerdì e il sabato fino al 30 settembre). Chiuso il lunedì (escluso 13 maggio, 2 settembre, 18 novembre).
Biglietti: si invita a visitare il sito ufficiale.
Telefono: +39.041.5218711; fax +39.041.2728329
E-mail: [email protected]
Sito web: Biennale di Venezia


Contatti - Progetto In Italy Today - Politica sulla riservatezza - Cookie Policy

In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati