Tour fotografico tra la chiese di Venezia Chiese di Venezia Mostre a Venezia Musei di venezia Hotel di Venezia Ristoranti tradizionali veneziani Curiosità e fotografie di Venezia Info e Servizi
In Venice Today
Isole della Laguna di Venezia
Ponti di Venezia
Eventi in laguna a Venezia
Teatri
Guide e Tour
Appartamenti a Venezia
cinema
I locali di Venezia e Mestre
Siete in: IVT / MUSEI / MOSTRE IN CORSO A VENEZIA / MOSTRA IN CORSO AL MUSEO DEL VETRO

Museo del Vetro a Murano

Fondamenta Giustinian, 8 – Murano Venezia

Mostra in corso al Museo del Vetro di Murano Venezia

Mostre in CORSO dal dal 7 ottobre 2012 al 6 gennaio 2013
"Mario Dei Rossi - Antonio Dei Rossi.
La murrina figurativa contemporanea"

"Gioielli. Le murrine"


Il Comunicato stampa, le foto, gli orari, il costo dei biglietti,
le informazioni per prenotare e arrivare.


COMUNICATO STAMPA

Il Museo del Vetro di Murano prosegue l'appassionante indagine dedicata alla celebre tecnica del vetro murrino e alle sue diverse declinazioni con due appuntamenti espositivi dedicati ai gioielli e alla murrina figurativa contemporanea nella storia e nelle creazioni di due importanti "dinastie" vetrarie muranesi: quella di Mario e Antonio Dei Rossi e quella dei Moretti. Entrambe le mostre, a cura di Chiara Squarcina, sono accompagnate da un numero della collana "Schegge di Vetro" (Fondazione Musei Civici di Venezia, 2012).

Al piano terra viene presentata la produzione storica di Mario e Antonio Dei Rossi, padre e figlio, che attraverso oltre duecentocinquanta tra murrine, gioielli e vasi, ci rivelano quell'incredibile mondo di forme e colori che una murrina può racchiudere in sé, nella cui realizzazione concorrono un processo tecnico complesso e - come in questo caso specifico - supportato da un'incredibile creatività e volontà di rinnovamento che dialoga anche con altre forme artistiche.

La mostra ma soprattutto rivela quanto la contemporaneità artistica e creativa si ritrovi in perfetta sintonia con la duttile matericità del vetro che racchiude in sé tutte le molteplici sfumature espressive per divenire un messaggio univoco di bellezza ed equilibrio.

Un concetto che ritorna anche al primo piano del museo, dove Giusy Moretti presenta la propria collezione di murrine, aprendo così un'affascinante sezione dedicata alla sua famiglia, i Moretti, e la loro storica attività consacrata all'invenzione e al perfezionamento del vetro murrino. In mostra sono esposte trentacinque opere-gioiello - tra spille, anelli, bracciali, orecchini e collane - veri e propri modelli esclusivi disegnati secondo le regole del più moderno design.

Giusy Moretti inizia a diffondere la propria collezione negli anni '90, quando decide di far rivivere l'antica arte della murrina aprendo al mondo - fino ad esaurimento - questa singolare ed affascinante finestra sulla storica attività della sua famiglia. Prima di allora si era sempre limitata a tenere per sé le proprie creazioni, abbinando ogni nuovo gioiello ad un momento particolare della vita, o alle ricorrenze importanti. Tutti i modelli, esclusivi (e limitati all'esistenza fisica delle murrine componenti la collezione), vengono disegnati e realizzati tenendo ben presente il soggetto che andranno a contenere. Anche il lavoro di oreficeria viene seguito da vicino, con una carica passionale ed emotiva che non ha eguali, nell'intento di dare un'ideale continuità all'opera del padre Ulderico, oltre che di Luigi e Vincenzo che, terminato il compito quotidiano della produzione commerciale, nella creazione delle murrine davano libero sfogo al sentimento d'amore per il vetro, unito alla sanguigna partecipazione per gli eventi storici del Paese e dell'isola, dei quali si sono resi - alla loro maniera - sicuri protagonisti.

Orario: sino al 31 ottobre tutti i giorni 10/18 (biglietteria 10/17.30); dal 1 novembre tutti i giorni 10/17 (biglietteria 10-16.30); chiuso 25 dicembre e 1 gennaio.
Biglietti: Intero € 8; Ridotto € 5,50, ragazzi da 6 a 14 anni, studenti* dai 15 ai 25 anni, accompagnatori (max. 2) di gruppi di ragazzi o studenti; cittadini ultrasessantacinquenni; personale* del Ministero per i Beni e le Attività Culturali; titolari di Carta Rolling Venice; soci FAI
Gratuito per residenti e nati nel Comune di Venezia; bambini 0/5 anni; portatori di handicap con accompagnatore; guide autorizzate; interpreti turistici* che accompagnino gruppi; 1 gratuità ogni 15 biglietti previa prenotazione; membri I.C.O.M.
*è richiesto un documento
Informazioni e prenotazioni: call center 848082000 (dall’Italia); +39041.42730892 (dall’estero).
Come arrivare:
Se arrivi a Venezia in treno nel piazzale antistante la stazione FS Venezia - S. Lucia trovi l’imbarcadero da cui prendere i vaporetti: Linea DM, Linea 41, Linea 42, fermata Murano- Museo

Se arrivi a Venezia in auto ...e parcheggi a Piazzale Roma
Vaporetti: Linea DM, Linea 41, Linea 42, fermata Murano- Museo

...e parcheggi al Tronchetto Vaporetti: Linea 2 fino a Piazzale Roma, quindi cambio con Linea DM, oppure Linea 41, oppure Linea 42, fermata Murano- Museo

...e parcheggi a Punta Sabbioni Vaporetti: Linea LN fino a fermata Murano- Faro, quindi cambio con Linea DM, oppure Linea 41, oppure Linea 42, fermata Murano- Museo

...e alloggi a Lido Vaporetti: Linea 51 fino a fermata Fondamenta Nuove, quindi cambio con Linea 41, fermata Murano- Museo

Se arrivi a Venezia in aereo
... con il servizio Alilaguna
raggiungi direttamente il museo con la Linea Rossa Aeroporto-Zattere, fermata Murano Museo

…e dall’aereoporto raggiungi Venezia - Piazzale Roma con l'autobus
Linea 5 ACTV, o navetta Air Terminal ATVO, quindi vaporetti: Linea DM, Linea 41, Linea 42, fermata Murano- Museo








© IN VENICE TODAY 1999
Tutti i Diritti Riservati
via Murri 31/7 Mestre - Venezia
P.I. 03334880279
Associato a IVT