In Venice Today.com


In Venice Today.com





Mostra Giulia Lama. Pittrice e poetessa (1681-1747) al Museo Ca' Rezzonico di Venezia

Mostra Giulia Lama. Pittrice e poetessa (1681-1747) in corso a Venezia: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.
Mostra Giulia Lama. Pittrice e poetessa (1681-1747) Venezia
Giulia Lama. Pittrice e poetessa (1681-1747) - Museo Ca' Rezzonico, Fondamenta Rezzonico, Dorsoduro 3136 - Venezia

Mostra in corso dal 23 maggio al 3 settembre 2018

In mostra a Ca' rezzonico entra con pieno diritto l'arte pittorica ancora poco conoscuta di Giulia Lama, pittrice - figlia d'arte - e poetessa attiva nella prima parte del Settecento e poi completamente dimenticata fino al Novecento. In mostra vanno 12 studi di nudo che sono parte di una raccolta più ampia appartenente al Gabinetto dei Disegni e delle Stampe del Museo Correr.

Comunicato stampa

A Venezia, nella prima metà del Settecento, oltre a Rosalba Carriera viveva un’altra pittrice di primo piano, purtroppo del tutto ignorata fuori dalla sua patria: Giulia Lama (1681-1747). Il Museo del Settecento Veneziano di Ca’ Rezzonico celebra questa figura con la presentazione di 12 splendidi studi di nudo realizzati dall’artista, parte di una più ampia raccolta di sue opere grafiche, appartenenti al Gabinetto dei Disegni e delle Stampe del Museo Correr.

Figlia d’arte – suo padre, Agostino, era pittore lui stesso oltre che mercante d’arte e perito – a dispetto delle sue colleghe impegnate nella produzione di generi “femminili” come il ritratto o la miniatura, Giulia Lama si cimentò nella pittura di storia, con grandi composizioni affollate.

La sua estetica, lontana da visioni prettamente decorative o intrise di calda sensualità, si qualifica nelle raffigurazioni dal forte risalto plastico ed espressivo, violente nella loro gestualità e nell’uso del colore, in sintonia con quanto diffuso in quegli anni a Venezia da Giambattista Piazzetta. Questi peraltro ci ha lasciato uno straordinario ritratto della pittrice, che pare essere stata non bella d’aspetto, ma dal temperamento forte seppure malinconico.

Il Gabinetto dei Disegni e delle Stampe del Museo Correr possiede una splendida selezione delle sue opere grafiche, tutti studi di nudo tratti dal vero: una prassi non certo convenzionale per una donna dell’epoca, che tuttavia ci rivela appieno una personalità autonoma e anticonformista. Alcuni di questi fogli, restaurati per l’occasione, vengono ora esposti per la prima volta in una piccola ma preziosa esposizione allestita nella Sala degli Arazzi di Ca’ Rezzonico, a cura di Alberto Craievich.

La mostra, visitabile con l’orario e il biglietto del museo – gratuito per i nati e residenti nel Comune di Venezia - rientra nell’ambito del progetto ‘Eppur ci sono! Tre donne intorno al... Settecento veneziano: Luisa, Giulia, Maddalena’, promosso da Vittoria Surian e dalla sua ‘Associazione Culturale Eidos’, attraverso il quale s’intende mantener vivo il ricordo delle donne artiste e letterate che, inserendosi nell’ambiente culturale del loro tempo, hanno contribuito ad onorare nei secoli “le Arti” a Venezia. Visti i temi trattati il progetto è entrato a far parte anche della più ampia rassegna ‘Venezia, Città delle Donne’, organizzata dalla Fondazione Musei Civici di Venezia.

La mostra, alla quale è abbinato un portfolio edito da Eidos, verrà presentata martedì 22 maggio alle 17.30, nel Salone da Ballo di Ca’ Rezzonico dove si terrà la conferenza inaugurale con interventi di Alberto Craievich (Giulia Lama Nudi) e Daniela D’Anza (Giulia Lama: Ritratto critico), rispettivamente responsabile e conservatore di Ca’ Rezzonico, preceduti dai saluti di Mariacristina Gribaudi, Presidente Fondazione Musei Civici di Venezia e Vittoria Surian, Associazione Culturale Eidos.

Orari: dal 1° di aprile al 1° novembre dalle 10.00 alle 18.00. Dal 2 novembre al 31 marzo dalle 10.00 alle 17.00. Natale e 1° gennaio dalle 11.00 alle 17.00. 26 dicembre dalle 10.0 alle 17.00. La biglietteria chiude un'ora prima. Chiuso il lunedì.
Biglietti: intero € 10, ridotto € 7,50 (ragazzi da 6 a 14 anni; studenti dai 15 ai 25 anni; cittadini maggiori di 65 anni). Gratuito per residenti e nati nel Comune di Venezia; bambini
da 0 a 5 anni; portatori di handicap con accompagnatore.
Telefono: +39 041.2410100
Sito web: Museo Ca' Rezzonico

In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati