In Venice Today.com
PortuguêsDeutschFrançaisEspañolEnglishItaliano


In Venice Today.com
PortuguêsDeutschFrançaisEspañolEnglishItaliano



Booking.com

Mostra Venezia 1860-2019. Fotografie dall'Archivio Graziano Arici alla Querini Stampalia di Venezia

La Mostra Venezia 1860-2019. Fotografie dall'Archivio Graziano Arici in corso alla Querini Stampalia di Venezia: gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e le opere, la sede espositiva.

Mostra Venezia 1860-2019. Fotografie dall'Archivio Graziano Arici Venezia
Venezia 1860-2019. Fotografie dall'Archivio Graziano Arici - Fondazione Querini Stampalia, Campo Santa Maria Formosa, Castello 5252 - Venezia

Mostra in corso dal 29 Novembre 2019 al 1 Marzo 2020

La Querini Stampalia presenta una mostra con oltre 140 opere tra fotografie, originali ottocenteschi, lastre e stereoscopie, stampe digitali, appartenenti all'Archivio Graziano Arici, ora della Querini Stampalia, ed esposte per la prima volta dall'atto della donazione (2017).

Comunicato stampa della Mostra Venezia 1860-2019. Fotografie dall'Archivio Graziano Arici

Raccontare la Venezia di questi ultimi centocinquanta anni � impresa ardua. E' nella Venezia da poco annessa al Regno d�Italia che Giovanni Querini lascia la sua eredit�, ed � nella Venezia che vive e si trasforma lungo centocinquanta anni che la Querini Stampalia interpreta la missione che il conte Giovanni le affida.

La mostra Venezia 1860-2019. Fotografie dall'Archivio Graziano Arici, a cura di Graziano Arici e Cristina Celegon con Barbara Poli, mette al centro questo duplice racconto.

Protagonisti sono pi� di centoquaranta tra fotografie, originali ottocenteschi, lastre e stereoscopie, stampe digitali: una memoria visiva della citt� che proviene dall�Archivio Graziano Arici.

Questa � la prima mostra che ha l'obiettivo di valorizzare questo straordinario fondo, donato nel 2017 da Graziano Arici alla Querini Stampalia. E quale occasione migliore dei festeggiamenti per i 150 anni dalla nascita della Fondazione.

Contemporaneamente la mostra offre uno sguardo su un'arte a noi ormai cos� familiare: la fotografia, che prende avvio, si consolida e si trasforma pressoch� nello stesso secolo e mezzo di vita della citt� e dell'istituzione che qui si intendono indagare.

Nella scelta espositiva che si propone si ritrovano alcuni degli innumerevoli lasciti della memoria che Venezia ha impresso in ciascuno e in ciascuna epoca, ma che di fatto ne costituiscono un unico insieme: dalla citt� dell�immaginario delle prime fotografie, cos� vicina all�iconografia che il vedutismo pittorico lascia di lei, alla citt� dei suoi abitanti, con gli abiti e con i �mestieri di una volta� e quelli di oggi; dalla citt� del glamour con le passerelle della Mostra del Cinema, alla citt� intellettuale e creativa; infine la citt� �preda/ostaggio� dei milioni di turisti che ogni anno, senza soluzione di continuit�, ne percorrono le calli, i campi, la piazza.

Il racconto evocato dalle immagini ha un suo controcanto narrativo nei testi di Mario Isnenghi e Ariane Carmignac presenti nel catalogo della mostra.

Questi centocinquanta anni la Fondazione Querini Stampalia li ha percorsi con l�obiettivo di mantenersi fedele alle volont� del fondatore, mutando nel mutare dei tempi, della realt� sociale, politica e culturale del Paese e di Venezia, continuando a servire la citt� innovandosi e ad esserne un punto di riferimento, una protagonista anch�essa fra i soggetti fotografici proposti.

Alla Fondazione e ai suoi centocinquant'anni di storia � dedicato il seminario Una storia lunga 150 anni: la Fondazione Querini Stampalia in programma il 28 novembre 2019, alle ore 15, presso l'Auditorium. Indaga, sotto molteplici aspetti: culturali, sociali, economici, politici, architettonici, gli anni che hanno portato l'Istituzione dalla nascita, nel 1869, ai giorni nostri.

Orari: da martedì a domenica dalle 10 alle 18; lunedì chiuso.
Biglietti: intero 14 €, ridotto 10 €.
Telefono: +39.041.2711411
E-mail: [email protected]
Sito web: Querini Stampalia



Contatti - Progetto In Italy Today - Politica sulla riservatezza - Cookie Policy

In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati