In Venice Today.com


In Venice Today.com





Padiglione Russo; la Russia alla 58° Biennale di Venezia

Il Padiglione Russo. La Russia alla 58° Biennale d'Arte di Venezia: gli artisti del padiglione, le opere, gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e la sede espositiva.

Padiglione Russo, Russia  Biennale d'Arte 2019 a Venezia
Padiglione della Russia della 58° Biennale d'Arte - Giardini della Biennale, Castello - Venezia

Mostra in corso dal 11 maggio al 24 novembre 2019

La 58° Biennale d'Arte aprirà al pubblico l'11 maggio 2019. Ma a partire da pochi giorni prima dell'apertura vi saranno le varie vernici ed eventi collaterali che sempre animano improvvisamente la vita artistica veneziana. Il titolo dell'edizione 58 della Biennale d'Arte è May You Live In Interesting Times ossia "Possa tu vivere tempi interessanti".

Gli artisti invitati a esporre alla 58° Biennale d'Arte di venezia sono 79, con una prevalenza femminile. Tra loro i 2 italiani Ludovica Carbotta e Lara Favaretto. La prima realizzerà un'opera site specific a Forte Marghera, all'interno dell'edificio noto come Polveriera austriaca.

Vai alla pagina della 58° Biennale d'Arte di Venezia

Vai alla pagina degli Artisti della 58° Biennale d'Arte di Venezia

Padiglione Russia alla 58° Biennale D'Arte di Venezia

Titolo della mostra al Padiglione Russia sarà Lc 15:11-32.

Artisti: Alexander Sokurov, Alexander Shishkin-Hokusai.
Curatore: Mikhail Piotrovsky.
Commissario: Semyon Mikhailovsky.
Sede: Giardini della Biennale - Venice

Comunicato Stampa del Padiglione Russia della 58° Biennale di Venezia

Il padiglione russo sarÓ inaugurato per la Biennale d'arte 2019 a Venezia, in Italia, con la mostra Lc. 15: 11-32 a cura di The State Hermitage Museum e il direttore generale Mikhail Piotrovsky.

La mostra prende il nome dal Vangelo di Luca e dalla "Parabola del figlio prodigo". Il Museo dell'Ermitage possiede un dipinto di Rembrandt su questo tema chiamato "Il ritorno del figlio prodigo" che diventa l'opera principale del suo percorso espositivo. Qui a Venezia il tema centrale dell'installazione nel padiglione russo del famoso regista Alexander Sokurov rappresenta contemporaneamente una delle sale del museo e uno studio d'artista circondato dal tumulto e dalla guerra del mondo moderno.

La scala interna ci manda gi¨ nel mondo della scuola fiamminga, animato dall'artista Alexander Shishkin-Hokusai ed Ŕ dedicato agli intricati meccanismi del Palazzo d'Inverno, come il famoso orologio del pavone.

La mostra Ŕ supportata da JSC Russian Railways.

Orari: Giardini dalle 10.00 alle 18.00. Arsenale dalle 10.00 alle 18.00 (dalle 10.00 alle 20.00 il venerdì e il sabato fino al 30 settembre). Chiuso il lunedì (escluso 13 maggio, 2 settembre, 18 novembre).
Biglietti: si invita a visitare il sito ufficiale. In rete € 21,50 fino al 31 marzo 2019.
Telefono: +39.041.5218711; fax +39.041.5218704
E-mail: aav@labiennale.org
Sito web: Biennale di Venezia

In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati