In Venice Today.com


In Venice Today.com





Padiglione Grenada alla 58° Biennale di Venezia

Il Padiglione Grenada alla 58° Biennale d'Arte di Venezia: gli artisti del padiglione, le opere, gli orari, i periodi, il costo dei biglietti e la sede espositiva.

Padiglione Grenada Biennale d'Arte 2019 a Venezia
Padiglione di Grenada della 58° Biennale d'Arte - Palazzo Albrizzi Capello, Cannaregio 4118 - Gallerie Espositive del primo piano - Venezia

Mostra in corso dal 11 maggio al 24 novembre 2019

La 58° Biennale d'Arte aprirà al pubblico l'11 maggio 2019. Ma a partire da pochi giorni prima dell'apertura vi saranno le varie vernici ed eventi collaterali che sempre animano improvvisamente la vita artistica veneziana. Il titolo dell'edizione 58 della Biennale d'Arte è May You Live In Interesting Times ossia "Possa tu vivere tempi interessanti".

Gli artisti invitati a esporre alla 58° Biennale d'Arte di venezia sono 79, con una prevalenza femminile. Tra loro i 2 italiani Ludovica Carbotta e Lara Favaretto. La prima realizzerà un'opera site specific a Forte Marghera, all'interno dell'edificio noto come Polveriera austriaca.

Vai alla pagina della 58° Biennale d'Arte di Venezia

Vai alla pagina degli Artisti della 58° Biennale d'Arte di Venezia

Padiglione Grenada alla 58° Biennale D'Arte di Venezia

Titolo della mostra al Padiglione di Grenada sarà Epic Memory.

Artisti: Amy Cannestra, Billy Gerard Frank, Dave Lewis, Shervone Neckles, Franco Rota Candiani, Roberto Miniati, CRS avant-garde.
Curatore: Daniele Radini Tedeschi.
Commissario: Susan Mains. 
Sede: Palazzo Albrizzi Capello, Cannaregio 4118 - Gallerie Espositive del primo piano

Comunicato Stampa del Padiglione Grenada della 58° Biennale di Venezia

Grenada sta facendo i preparativi per la sua 3a apparizione alla Biennale Arte 2019, rendendola seconda solo a Cuba nella regione in apparenza all'evento più prestigioso dell'arte contemporanea.

Dopo essere apparso come padiglione nazionale ufficiale nel 2015 e di nuovo nel 2017, Grenada continua a dimostrare la sua eccezionale posizione di incubatore creativo nella regione. Gli artisti stanno creando un nuovo lavoro per rappresentare Grenada per la 58. Esposizione Internazionale d'Arte della Biennale di Venezia nel 2019.

Una chiamata aperta agli artisti è uscita a marzo, con il tema di Epic Memory. Questo tema è stato tratto dagli scritti del premio Nobel dei Caraibi Derek Walcott, culminato nel suo discorso sul Nobel, "Antilles: Fragments of Epic Memory". Walcott descrive amorevolmente i Caraibi in termini di un bellissimo arcipelago di memoria frammentato a causa di molte influenze globali. "... La storia e il timore elementare sono sempre i nostri primi inizi, perché il destino della poesia è quello di innamorarsi del mondo, nonostante la Storia."
Un tema universale, molti artisti hanno risposto così il processo curatoriale ha iniziato ad adattarsi alle scelte insieme. L'annuncio degli artisti arriverà quando il comitato di selezione prende le sue decisioni finali.

Susan Mains è stata nominata dal Ministro della Cultura Norland Cox come committente del padiglione. Esperta organizzatrice, coordinerà tra il Ministero della Cultura di Grenada, la Biennale di Venezia, il curatore, gli artisti, gli sponsor e la stampa.

Il curatore nominato dal Ministero della Cultura, Daniele Radini Tedeschi è un italiano che ha una profonda esperienza. È stato curatore del Padiglione Guatemala alla Biennale Arte 2015 e 2017, nonché alla Biennale Architettura 2018. È una figura ben nota nel panorama artistico italiano, scrittore e critico d'arte. Grenada è davvero fortunato ad averlo nella squadra che produrrà un padiglione memorabile. Unirsi agli artisti di Grenada saranno artisti internazionali, la cui maturità e competenza miglioreranno e completeranno il padiglione.

Senza istituzioni per l'arte, ancora una volta è la passione degli artisti di Grenada a portare avanti questo coinvolgimento. Nel 2017, più di 60.000 persone hanno visitato il padiglione di Grenada a Venezia durante il periodo da maggio a novembre. Jason de Caires Taylor, Asher Mains e Milton Williams hanno fatto un lavoro di rappresentazione stellare. Ora con gli artisti appena scelti, si prevede che questa terza iterazione si baserà su questo successo e che Grenada, questa minuscola isola nei Caraibi di lingua inglese, sorprenderà ancora una volta il mondo dell'arte.

Grenada Arts Council

Orari: Giardini dalle 10.00 alle 18.00. Arsenale dalle 10.00 alle 18.00 (dalle 10.00 alle 20.00 il venerdì e il sabato fino al 30 settembre). Chiuso il lunedì (escluso 13 maggio, 2 settembre, 18 novembre).
Biglietti: si invita a visitare il sito ufficiale. In rete € 21,50 fino al 31 marzo 2019.
Telefono: +39.041.5218711; fax +39.041.5218704
E-mail: aav@labiennale.org
Sito web: Biennale di Venezia

In Venice Today è aggiornato ogni giorno

© In Venice Today
Tutti i diritti riservati